In Calcio, Marketing Sportivo, Sponsorizzazioni Sportive

Esiste una linea che separa la provocazione intelligente dal cattivo gusto. E’ la linea, sottilissima, che spesso fa la differenza tra un’eccellente operazione di marketing e una porcheria.

La linea in questione è stata superata, in questa occasione, da Sergio K, brand dell’abbigliamento brasiliano che in occasione dei mondiali di Brasile 2014 ha lanciato una propria, personalissima linea di t-shirt. Da “Cristiano Ronaldo è gay” a “Messi Cabron”, da “Maradona Maricon” a “Zidane è finito”, le magliette del designer brasiliano non risparmiano neppure il nostro Mario nazionale, “Balotelli is a Loser”.

Non c’è bisogno di aspettare i posteri, per l’ardua sentenza, ma siamo abbastanza sicuri che gli acquirenti non mancheranno in ogni caso.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt