In Formula 1

SingaporeCircuit

La Formula Uno lascia l’Europa, con il Mondiale che torna in Asia per il Gran Premio di Singapore. Una corsa che ha il sapore dell’ultima chiamata per la Ferrari e soprattutto per Fernando Alonso, che dopo il secondo posto di Monza ha consolidato la seconda piazza mondiale, ma ha visto scappar via ancor più lontano il leader della classifica, quel Sebastian Vettel che sembra sempre più vicino, a bordo della sua Red Bull, ad un nuovo titolo mondiale.

D’altronde l’ultima settimana è stata in Ferrari particolarmente ricca di eventi, segnata soprattutto dall’ufficialità del rientro in scuderia di Kimi Raikkonen, reduce da una buona alla Lotus, e soprattutto ultimo pilota in grado di conquistare un titolo mondiale piloti con la Ferrari. Il che cambia anche le prospettive di Felipe Massa in vista degli ultimi gran premi.

La verità è che Singapore sembra essere davvero l’ultima spiaggia per tutti coloro che sperano ancora di insidiare, già in questa stagione, il dominio di Vettel e delle Red Bull, col pilota tedesco che la momento può contare ben cinquantatré punti di vantaggio su Fernando Alonso, e ben ottantuno sulla Mercedes di Lewis Hamilton.

Che negli ultimi quattro Gran Premi, è stato l’unico in grado di strappare la prima posizione a Vettel in un’occasione, in Ungheria, mentre in Italia, Germania e Belgio è stato il tedesco a dominare. Vedremo se il ritorno in Asia cambierà le acque, oppure se non ci saranno colpi di scena, e dunque le ultime sei corse in programma, tutte extra – europee (dopo Singapore, si correrà in Corea del Sud, Giappone, India, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Brasile), segneranno una marcia trionfale verso la conquista del quarto titolo mondiale di Sebastian Vettel (che poi sarebbe anche il quarto consecutivo), e del titolo costruttori per la Red Bull.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Dal 1995 aiutiamo le aziende di tutti i settori ad assicurarsi i migliori contratti di sponsorizzazione, collegandole con il meglio degli sport motoristici internazionali. Cliccate sul pulsante sottostante per mettervi in contatto oggi stesso con uno dei nostri specialisti in sponsorizzazioni.

Contatta uno dei nostri specialisti

Emanuele Venturoli
Emanuele Venturoli
Laureato in Comunicazione Pubblica, Sociale e politica all’Università di Bologna, da sempre è appassionato di marketing, design e sport. Già prima di terminare gli studi inizia a lavorare nel marketing sportivo e scopre l’importanza di tutto quello che c’è al di fuori dal campo di gioco. Dal 2012 è in RTR Sports, di cui oggi è Head of Communication e Marketing Officer per i progetti legati alla Formula 1, alla MotoGP e al meglio degli altri sport a motore a due e quattro ruote.
Recent Posts

Leave a Comment

F1: comincia il weekend di Singapore. Tutti contro Vettel, Alonso, ultima chiamata, RTR Sports
raikkonen Singapore