In Sport News

The curtain falls on the last test before the start of the 2016 season for Lorenzo Baldassarri and Luca Marini of the Forward Racing team. Good feeling for both riders who continued yesterday’s work at the Losail circuit.
Baldassarri, again the first of the Italians, closed with an excellent fifth place in the combined standings, stopping the clock at 1: 59.770 just three-tenths behind the leader Sam Lowes.
Marini focused on trying different solutions on the back and on the front; he made a race simulation and had an overall good feeling ahead of the first GP of the season. He ended the three-days in 24th position with a personal best of 2:01.293.

Lorenzo Baldassarri

qatar testing marini baldassari
“It was a positive three-day testing, we finally made the step we needed and we improved a lot in the last session. I did some short runs to try different solution on the rear and at the end we made a choice that helped me improve a lot once we changed the tires”.

Luca Marini

qatar testing marini baldassari
“I’m pretty happy with this three-day test, everything went as planned. Today we tried to work some more on the bike and on the setting. In the second practice round I did a race simulation and it went well, but I got tired and in the third round I did not improve my time much. We already have a good basis for the next week and I feel confident”.

Riccardo Tafà
Riccardo nasce a Gulianova, si laurea in legge all’Università di Bologna e decide di fare altro, dopo un passaggio all’ ISFORP (istituto formazione relazioni pubbliche) di Milano si sposta in Inghilterra. Inizia la sua carriera lavorativa a Londra nelle PR, prima da MSP Communication e poi da Counsel Limited. Successivamente, seguendo la sua insana passione per lo sport, si trasferisce da SDC di Jean Paul Libert ed inizia a lavorare nelle due e nelle 4 ruote, siamo al 1991/1992. Segue un breve passaggio a Monaco, dove affianca il titolare di Pro COM, agenzia di sports marketing fondata da Nelson Piquet. Rientra in Italia e inizia ad operare in prima persona come RTR, prima studio di consulenza e poi società di marketing sportivo. 
Nel lontanissimo 2001 RTR vince il premio ESCA per la realizzazione del miglior progetto di MKTG sportivo in Italia nell’anno 2000. RTR tra l’altro ottiene il maggior punteggio tra tutte le categorie e rappresenta L’Italia nel Contest Europeo Esca. Da quel momento, RTR non parteciperà più ad altri premi nazionali o internazionali. Nel corso degli anni si toglie alcune soddisfazioni e ingoia un sacco di rospi. Ma è ancora qua, scrive in maniera disincantata e semplice, con l’obiettivo di dare consigli pratici (non richiesti) e spunti di riflessione.
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

2016 test motogp pre seasonMotoGP Grand Prix of 2016: grand prix of qatar