In MotoGP, MotoGP

Nel mondo degli sport motoristici, non esiste una proprietà paragonabile  alla  MotoGP. Come apice delle competizioni motociclistiche, la MotoGP offre velocità, dramma e innovazione senza pari che affascinano i fan di tutto il mondo. Per i marchi che desiderano coinvolgere un pubblico mirato nel 2024 e oltre, una sponsorizzazione della MotoGP offre visibilità ed opportunità di marketing senza pari. Ecco uno sguardo più approfondito sul perché questa serie sportiva d’élite è una risorsa di sponsorizzazione irrinunciabile per l’anno prossimo e per il futuro.

Impatto e scala globale

Innanzitutto, la MotoGP offre un’ampia copertura globale che poche altre sponsorizzazioni sportive possono eguagliare.
La sola stagione 2024 comprenderà 21 gare in cinque continenti
. Ogni weekend di gara attira in media più di 150.000 fan e l’audience televisiva globale supera i 400 milioni. Questa esposizione e audience mondiale offre ai marchi una portata internazionale che una sponsorizzazione regionale o di un singolo Paese non può fornire. Ovunque un’azienda faccia affari, la MotoGP può raggiungere ed essere rilevante in quei mercati.

motogp-sponsorizzazione-2

Accesso a un’ambita fascia demografica

Inoltre, la MotoGP garantisce agli sponsor l’accesso a una fascia demografica molto ambita. Oltre il 60% dei fan del MotoGP ha un’età compresa tra i 25 e i 54 anni, ovvero un’età che rientra nella fascia ad alto potere d’acquisto. Il pubblico comprende persone mediamente agiate, con il 20% che ha un reddito familiare superiore a 100.000 dollari. Si tratta di clienti di primo piano per i marchi premium in categorie come l’automobile, la tecnologia, la moda e gli alcolici. La  MotoGP è in grado di far conoscere il vostro marchio a questo prezioso pubblico.

Posizionamento e rilevanza del marchio

Oltre alla portata e ai dati demografici, gli attributi della MotoGP sono in linea con il posizionamento dei marchi premium. Concetti come velocità, prestazioni, ingegneria di precisione, coraggio e innovazione prendono vita attraverso questo sport. I marchi possono facilmente collegare queste associazioni ai propri valori e alla propria identità. I marchi tecnologici possono mettere in evidenza l’eccellenza ingegneristica, mentre le aziende automobilistiche mettono in mostra la velocità e la maneggevolezza. Anche al di fuori dei settori delle corse, l’estetica elegante e performante e l’atmosfera della MotoGP offrono un forte potenziale di branding.

Marketing esperienziale

La sponsorizzazione consente di vivere esperienze di ospitalità uniche. Le aziende possono ospitare eventi o offrire esperienze esclusive dietro le quinte per i loro clienti, gli stakeholder o persino i loro dipendenti.

Sviluppo commerciale e ospitalità

Al di là del marketing, la sponsorizzazione della MotoGP apre la strada a significative opportunità di sviluppo commerciale.
L’accesso al paddock
consente alle aziende di ospitare clienti e partner chiave per vivere da vicino questo sport. Questi eventi esclusivi per addetti ai lavori favoriscono l’approfondimento delle relazioni professionali in un contesto indimenticabile. I marchi possono impressionare e premiare il pubblico B2B. Le attivazioni nell’ambito dell’ospitalità generano un ROI tangibile che va oltre la semplice notorietà del marchio.

motogp-sponsorizzazione

Eccitazione, emozione e divertimento

A differenza degli asset di sponsorizzazione statici, la MotoGP offre emozioni, emozioni e intrattenimento costanti, ingredienti fondamentali per produrre contenuti di marca coinvolgenti sui social media e su altri canali. La pista non manca di offrire immagini, suoni e storie interessanti da incorporare in campagne promozionali su qualsiasi piattaforma. Questi contenuti hanno un buon rendimento e offrono ai fan un nuovo punto di vista sul marchio.

Attivazioni innovative

Al di là dei contenuti, lo spettacolo della MotoGP si presta anche a innovative  attivazioni esperienziali del marchio.
Gli sponsor possono incorporare momenti di ingaggio del pubblico, stazioni di gioco digitali, simulatori VR e altro ancora per immergere i consumatori nella storia del loro marchio. Le aree di ospitalità possono diventare veri e propri villaggi del marchio. L’atmosfera del paddock facilita la creatività. Recenti attivazioni hanno incorporato robotica, motociclette rivestite di LED e installazioni artistiche d’avanguardia a bordo pista e nelle aree commerciali dei circuiti di gara.

Allearsi con i cavalieri del rischio

Oltre alle sponsorizzazioni di squadre ed eventi, gli stessi piloti della MotoGP offrono opportunità di sponsorizzazione individuale. Personalità di primo piano come Marc Marquez vantano un’immagine personale forte e milioni di follower sui social media. Le partnership con queste celebrità del motociclismo ampliano la portata, il reach e la connessione tra il ns marchio ed il target, soprattutto con i giovani. I marchi che si occupano di lifestyle, abbigliamento e tecnologia mobile possono trarre vantaggio dalle collaborazioni con i rider ambassador e dallo sviluppo di prodotti in co-branding.

Raccolta dati

A differenza della pubblicità statica, una sponsorizzazione attiva del MotoGP offre approfondimenti diretti sul pubblico grazie all’attivazione in loco e alla raccolta di dati. Le aziende, attivando le partnership ed ingaggiando il pubblico agli eventi,  hanno la possibilità di confrontarsi con i partecipanti per raccogliere feedback di prima mano. I sondaggi e l’analisi del comportamento dei consumatori in pista rivelano informazioni preziose per affinare il posizionamento e guidare le future decisioni di marketing. Questo livello di dati è difficile da ottenere attraverso le campagne tradizionali.

Messaggi basati sui valori

L’alleanza con la MotoGP consente inoltre ai marchi di comunicare messaggi basati su valori come la sostenibilità, la diversità e l’inclusione. Con l’arrivo in pista di innovazioni come i biocarburanti e l’aumento della partecipazione femminile, gli sponsor possono evidenziare i principi condivisi attraverso la partnership. Trasmettere lo scopo del marchio e la responsabilità sociale aiuta a creare affinità con i consumatori di oggi.

Fedeltà ed esposizione a lungo termine

Infine, la continuità del calendario delle corse fa sì che una sponsorizzazione della MotoGP garantisca un’esposizione duratura e un legame con il pubblico per più mesi. L’integrazione a lungo termine del marchio consente di fidelizzare maggiormente appassionati ed interessati. Le operazioni di lunga durata sono più efficaci e rafforzano l’associazione tra MotoGP e Brand sponsor posizionandolo come un punto fermo di questa disciplina sportiva.

Nell’attuale panorama mediatico, altamente frammentato, è sempre più difficile per i marchi raggiungere il proprio pubblico di riferimento.
La MotoGP offre questo accesso attraverso il suo enorme reach, un target trasversale, la copertura geografica globale e le diverse piattaforme di trasmissione.
Se a questo si aggiungono i vantaggi dell’ospitalità, gli approfondimenti sui dati, le attivazioni innovative e le associazioni di valori, la MotoGP offre una delle più interessanti opportunità di sponsorizzazione per i marchi premium nel 2024 e nel futuro.

Se cercate opportunità di sponsorizzazione nella MotoGP, RTR Sports è l’agenzia di riferimento del settore in grado di supportarvi in tutte le fasi del processo. Dall’individuazione del Team fino alla strategia di attivazione e l’implementazione. Con oltre 25 anni di esperienza nella sponsorizzazione nel settore, RTR Sports libera il pieno potenziale di queste operazioni attraverso eventi di ospitalità su misura, accesso al paddock, partnership con i piloti ed esperienze innovative del marchio dentro e fuori la pista.
Visitate RTRsports.com per  sponsorizzazioni in MotoGP che garantiscono un ROI tangibile.

Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Riccardo Tafà
Riccardo Tafà
Managing Director di RTR Sports, Riccardo si è laurea in giurisprudenza all'Università di Bologna. Inizia la sua carriera a Londra nelle relazioni pubbliche, poi si sposta nel settore delle due e quattro ruote. Si trasferisce brevemente a Monaco prima di tornare in Italia. Lì fonda RTR, prima una società di consulenza e poi un'azienda di marketing sportivo che, alla fine, trova una nuova e definitiva sede a Londra.
Recent Posts

Leave a Comment

jessica-hawkins
agostini