In Mirco Lazzari MotoGP photography

Welcome to the sixth appointment with the column ‘Mirco Lazzari portrays  MotoGP’.  For all 19 races of  2014 season, we will follow the MotoGP championship through the lens of Mirco Lazzari, master of sports photography and MotoGP official photographer.
Along with him and his tutorials, we will discover the secrets of the sports image and the ‘behind the scenes’ of the most exciting two wheels Championship of the world.

GpItaly_Mugello
Title: Cal Crutchlow
Location: Circuit of Mugello
Date: June 2nd, 2013
Time: 14.32:39

Photographer’s insight:

Mugello is universally recognized under the slogan “No sleep in Mugello!” and I liked the idea of expressing this feature through an emblematic photo. The stands crowded with people are a prerogative of this circuit, but the public with the campers on the track is definitely a more unusual image. I could take this picture helped by the sun and the high temperature: the heat effect makes a not perfectly defined background, leaving the bike engraved.

Technical Data:
Camera: Nikon D4
Focal Length: 70/200 mm
1/125 of a second
Aperture Diaphragm: 8

Weather Conditions: sunny.

Who is Mirco Lazzari?

Mirco Lazzari was born in Castel San Pietro (BO) in 1961. His MotoGP and Formula1 pictures were first published by Grazia Neri and then by Getty. Mirco, one of the Nikon official photographers who won several international awards, has been working with RTR Sports Marketing for what MotoGP pictures are concerned. For years, his best photos have been collecting in an amazing photographic book ‘Una vita a 300 – A life in the fast lane’: you can buy the last edition on Amazon, through this link.

All rights reserved.
Contents of this post are property of RTR srl.
Copyright of Mirco Lazzari.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Riccardo Tafà
Riccardo nasce a Gulianova, si laurea in legge all’Università di Bologna e decide di fare altro, dopo un passaggio all’ ISFORP (istituto formazione relazioni pubbliche) di Milano si sposta in Inghilterra. Inizia la sua carriera lavorativa a Londra nelle PR, prima da MSP Communication e poi da Counsel Limited. Successivamente, seguendo la sua insana passione per lo sport, si trasferisce da SDC di Jean Paul Libert ed inizia a lavorare nelle due e nelle 4 ruote, siamo al 1991/1992. Segue un breve passaggio a Monaco, dove affianca il titolare di Pro COM, agenzia di sports marketing fondata da Nelson Piquet. Rientra in Italia e inizia ad operare in prima persona come RTR, prima studio di consulenza e poi società di marketing sportivo. 
Nel lontanissimo 2001 RTR vince il premio ESCA per la realizzazione del miglior progetto di MKTG sportivo in Italia nell’anno 2000. RTR tra l’altro ottiene il maggior punteggio tra tutte le categorie e rappresenta L’Italia nel Contest Europeo Esca. Da quel momento, RTR non parteciperà più ad altri premi nazionali o internazionali. Nel corso degli anni si toglie alcune soddisfazioni e ingoia un sacco di rospi. Ma è ancora qua, scrive in maniera disincantata e semplice, con l’obiettivo di dare consigli pratici (non richiesti) e spunti di riflessione.
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

MotoGPFrance2013_mircolazzariGPCatalunya2013_mirco_lazzari