Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Giugno 2020

Manterremo questa pagina aggiornata ogni settimana nel corso della stagione per cercare di darvi sempre dati freschi e una visione d’insieme completa sui numeri dei nostri sport preferiti.

La maggior parte degli sport professionistici ha una stretta connessione con varie forme di media, ma pochi ne sono profondamente dipendenti quanto il motorsport. Mentre i fan di sport come il tennis o il calcio possono partecipare attivamente alle versioni dei loro sport preferiti su base casuale, i costi elevati e i potenziali pericoli del motorsport significano che per la stragrande maggioranza dei fan è un’esperienza mediata. Dalle immagini fisse dei primi giorni dello sport alle trasmissioni satellitari multi-camera di oggi, il motorsport ha fatto affidamento sulle tecnologie multimediali per soddisfare i fan esistenti e potenzialmente trovarne di nuovi.

Il rapporto tra i media e gli sport motoristici si è evoluto notevolmente nel corso degli anni attraverso l’assiduo aggiornamento e miglioramento delle tecnologie; al giorno d’oggi infatti i media tradizionali come la TV e la radio sono supportati dalle piattaforme social media, che, non solo rappresentano uno strumento per fornire esposizione agli sponsor, ma anche per fornire aggiornamenti, informazioni e tecnologie “second-screen”.

Audience e Formula 1: i numeri

Nel mondo del Motorsport a farla da padrone è la Formula 1 che ha registrato nel 2019 numeri spaventosi. Infatti, il mondo delle 4 ruote scoperte ha raggiunto 1.9 miliardi di persone in tv, con una media di 245,000 telespettatori per ogni GP, e può contare su 405,5 milioni di follower sui profili social. Secondo la fonte riportata dalla Formula 1, questi dati fanno segnare il risultato migliore di sempre dal 2012, dovuto – secondo Liberty Media – allo sviluppo ingegneristico e dagli interventi regolamentari riguardanti la gestione della penalità. Inoltre, la Formula 1 ha fatto segnare un notevole miglioramento rispetto all’anno precedente, facendo registrare un aumento di telespettatori del 9% rispetto al 2018, nonostante il campionato sia stato dominato dalla Mercedes e da Lewis Hamilton.

Nel 2019 il Gran Premio più seguito è stato quello di Monza, che ha visto il giovane pilota monegasco Charles Leclerc tagliare davanti a tutti la linea del traguardo, tenendo incollati al televisore ben 112 milioni di telespettatori cumulativi nel mondo.

Il ritorno in Formula 1 di Robert Kubica ha mandato in visibilio il popolo polacco che ha registrato un aumento di fan e telespettatori del 256% rispetto al 2018. Anche Grecia (+75%), Olanda (+56%), Italia (+29%) e Germania (+7%) hanno contribuito largamente al successo della Formula 1 nel 2019.

Pubblichiamo qui di seguito, Gran Premio per Gran Premio, le audience TV italiane della Formula 1 nel 2019. Fonti: Sky e TV8 

AUSTRALIA 17-mar-19 1.774.000
BAHRAIN 31-mar-19 3.290.000
CHINA 14-apr-19 1.967.000
AZERBAIJAN 28-apr-19 2.724.000
SPAIN 12-mag-19 2.578.000
MONACO 26-mag-19 3.618.000 (live TV8)
CANADA 09-giu-19 3.516.000
FRANCE 23-giu-19 2.229.000
AUSTRIA 30-giu-19 2.813.000
GREAT BRITAIN 14-lug-19 3.269.630 (live TV8)
GERMANY 28-lug-19 2.996.000
HUNGARY 04-ago-19 2.932.000
BELGIUM 01-set-19 3.309.000
ITALY 08-set-19 5.789.000 (live TV8)
SINGAPORE 22-set-19 4.308.000
RUSSIA 29-set-19 2.360.000
JAPAN 13-ott-19 2.067.000
MEXICO 27-ott-19 3.226.000
USA 03-nov-19 2.576.000 (live TV8)
BRAZIL 17-nov-19 2.881.000
ABU DHABI 01-dic-19 3.000.000 (live TV8)

MotoGP e audience: i numeri

Mentre il mondo delle due ruote si accende per un’altra incredibile stagione di gare dopo l’emergenza Covid, la copertura televisiva globale del Campionato mondiale MotoGP ha raggiunto nuovi traguardi. Crescendo di anno in anno, ora ci sono più di un centinaio di emittenti e servizi OTT che offrono il meglio della MotoGP agli spettatori di tutto il mondo, passando da 91 a 101 per questa stagione. 26 emittenti in Asia, 59 in Europa, 11 nelle Americhe e 5 in Africa e Oceania raggiungono oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo.

Anche i social media di MotoGP raggiungono e seguono un nuovo crescendo. Più di 22 milioni di persone si tengono aggiornate sulle diverse piattaforme in tutto il mondo. 12 milioni di follower su Facebook, un crescente numero di follower Instagram che ha superato i 5 milioni e 2.5 milioni di fan su Twitter, contribuiscono a un global engagement che ha raggiunto l’enorme totale di 340 milioni. Le oltre 1 miliardo di visualizzazioni video su tutte le piattaforme digitali, aggiunte agli oltre 1 milione di abbonati al canale YouTube di MotoGP mostrano anche l’incredibile presenza online del campionato e dei suoi contenuti.

Italia e Spagna, che da sempre rappresentano un terreno fertile per la MotoGP, hanno registrato numeri importanti nella passata stagione. Il Gran Premio di Jerez del 5 maggio scorso, ha fatto segnare il record stagionale con oltre 4.2 milioni di persone davanti alla Tv. Numeri imponenti ma leggermente inferiori, quelli fatti registrare in occasione del Gran Premio d’Italia del Mugello nel 2019 che ha contato più di 4 milioni di telespettatori complessivi (fra Sky e TV8), decisamente superiori ai 1.8 milioni (Sky e Tv8) del Sachsenring, a dimostrazione che lo “zoccolo duro” degli appassionati delle corse a due ruote risiede in Italia e Spagna. Notevolmente in crescita anche l’audience asiatica, dove alcune emittenti televisive di Cina, India, Kazakistan, Thailandia e Macao su tutte, sono da qualche anno broadcaster ufficiali del campionato mondiale di motociclismo.

Pubblichiamo qui di seguito, Gran Premio per Gran Premio, le audience TV italiane della MotoGP nel 2019. Fonti: Sky e TV8 

QATAR 10-mar-19 2.690.000
ARGENTINA 31-mar-19 2.906.085
AMERICAS 14-apr-19 2.393.337
SPAIN 05-mag-19 4.261.000
FRANCE 19-mag-19 2.610.000
ITALY 02-giu-19 4.018.000
CATALUNYA 16-giu-19 2.881.000
NETHERLANDS 30-giu-19 2.840.000
GERMANY 07-lug-19 1.800.000
CZECH REPUBLIC 04-ago-19 1.940.000
AUSTRIA 11-ago-19 1.977.000
GREAT BRITAIN 25-ago-19 2.528.000
SAN MARINO 15-set-19 3.300.000
ARAGON 22-set-19 3.200.000
THAILAND 06-ott-19 2.700.000
JAPAN 20-ott-19 1.600.000
AUSTRALIA 27-ott-19 1.345.000 (solo TV8)
MALAYSIA 03-nov-19 1.549.000
VALENCIAN COMMUNITY 17-nov-19 1.772.000

Audience e Formula E: i numeri

Un aspetto che suscita molta attenzione è quello delle competizioni motoristiche elettriche, in linea con un’ideale sempre più globale di un mondo e una società pulita e sostenibile. Questo rinforza l’intuizione di Alejandro Agag e l’ABB Formula E, che nel 2019, oltre ad avere incrementato i profitti economici, ha ampliato enormemente la propria base di fan alla fine della sua quinta stagione. Infatti, il pubblico che ha assistito l’evento dal vivo e da casa è cresciuto del 24%, rispetto alla stagione precedente, portando il pubblico televisivo e digitale a quota 411 milioni.

Da sottolineare come il mondo delle competizioni della Formula E si stia facendo strada soprattutto tra i giovani, visto che 7 spettatori su 10 hanno meno di 35 anni. In questo caso il ruolo dei social media ha notevolmente contribuito alla crescita del settore e all’ampliamento della community. I profili social del mondo delle quattro ruote coperte hanno riportato una crescita del 212% dei follower, una crescita del 449% di interazioni nei contenuti e più di 850 milioni di visualizzazioni, rispetto al 2018.

Un altro concetto innovativo è la partecipazione degli spettatori e del pubblico che, attraverso l’utilizzo dei social media, possono influenzare attivamente il risultato della gara. Questi sviluppi, noti come “Fanboost” e “Attack Mode”, rappresentano gli usi più radicali dei media nello sport moderno e hanno il potenziale di alterare per sempre il rapporto tra fan e properties.

Pubblichiamo qui di seguito, Gran Premio per Gran Premio, le audience TV italiane della Formula E nel 2018 – 2019. Fonti: Mediaset 

ARABIA SAUDITA 15-dic-18  663.431
MAROCCO 12-gen-19 321.237
CILE 26-gen-19 375.000
MESSICO 16-feb-19 274.235
HONK HONG 10-mar-19 282.190
CINA 23-mar-19 304.000
ITALIA 13-apr-19 1.184.000
FRANCIA 27-apr-19 364.000
MONACO 11-mag-19 295.000
GERMANIA 25-mag-19 526.000
SVIZZERA 22-giu-19 299.000
USA (Gara 1) 13-lug-19 405.000
USA (Gara 2) 14-lug-19 299.000

Audience e eSports: I numeri

Con l’inizio del secondo decennio del nuovo millennio abbiamo assistito ad una rivoluzione del mondo delle competizioni virtuali e degli eSports, complice anche il lungo periodo di lockdown globale dovuto all’emergenza Coronavirus.  Grazie specialmente a piattaforme come YouTube, Twitch e Facebook il mondo del gaming si è ulteriormente evoluto, riuscendo a compiere un altro passo verso la consacrazione globale ed acquisendo una visibilità mediatica senza precedenti. Benchè i tornei di videogiochi, più o meno noti, siano sempre esistiti, il 2019 che si è concluso può essere definito come quello in cui è definitivamente cementato il concetto di eSport, ossia electronic sport, inteso come disciplina in senso stretto con carattere competitivo, organizzato e professionistico.

Per dare un’idea di questa mini-rivoluzione culturale, nel 2017 si è cominciato a considerare la possibilità di inserire gli eSport come evento per i giochi olimpici di Parigi 2024 ed il Comitato Olimpico Internazionale sarà tenuto ad esprimersi dopo le prossime olimpiadi di Tokyo 2020. Nel mentre, sul fronte professionistico, il mercato non potrebbe essere più florido visto il proliferare di competizioni su scala mondiale che vengono trasmesse in diretta su varie piattaforme con il conseguente giro di affari che ne deriva e che giustifica i guadagni di chi prende parte a questa nuova forma di lavoro.

Esistono diversi tipi di videogiochi: si va dalle simulazioni sportive (FIFA 20 su tutte) agli sparatutto, in prima o terza persona, come Fortnite, uno dei giochi di maggior successo degli ultimi anni, un’intuizione notevole della casa videoludica Epic Games. Tra i titoli di maggior successo, troviamo anche l’ormai celebre League of Legends, che in 24 eventi complessivi ha totalizzato premi per la bellezza di 73,5 milioni di euro, con oltre 470 milioni di ore di visualizzazioni in tutto il mondo. Tra gli altri videogiochi di successo troviamo anche Counter Strike, Dota 2 e Overwatch, che hanno registrato ascolti record.

Durante il periodo Coronavirus, anche il mondo delle competizioni virtuali della Formula 1, Formula E e MotoGP si è inserito di prepotenza nel mondo degli eSports. Il campione mondiale di Formula 1 eSports e SIM driver della Ferrari David Tonizza ha brillato nei Gran premi del Vietnam e Barhain, che hanno raggiunto quasi 500,000 spettatori in tutto il mondo. Inoltre, La crème dei piloti professionistici come Charles Leclerc, George Russell, Marc Marquez, Valentino Rossi e Stoffel Vandoorne si sono cimentati nel SIM Racing, dove si sono sfidati a colpi di simulatore, attirando una quantità enorme di appassionati e tifosi.

Pubblichiamo qui di seguito, i dati più significativi relativi ai “Peak viewers“, relativi ad alcune delle competizioni eSports più prestigiose a livello mondiale. Fonte: eSports Charts

League of Legends 2019 World Championship 2-ott-19 – 10-nov-19 3.980.000
Fortnite World Cup 2019 Finals 26-lug-19 – 28 lug-19 2.330.000
Free Fire World Series 2019 Rio 16-nov-19 2.010.000
The International 2019 20-ago-19 – 25-ago-19 1.960.000
Mid-season Invitational 2019 1-mag-2019 – 19-mag-2019 1.700.000
F1 Esports Virtual Grand Prix Series Vietnam 2019 03-mag-20 476 236
F1 Esports Virtual Grand Prix Series China 2019 19-apr-20 285 409
F1 Esports Virtual Grand Prix Series The Netherlands 2019 03-mag-20 261 104
0

Perchè sponsorizzare: ripartiamo dalle basi

Molto spesso, e nonostante la sponsorizzazione sia ormai uno strumento di marketing ampiamente diffuso, prospect o persone che si occupano di marketing e comunicazione ci chiedono perché è utile [...]

0

Cosa è uno sponsor tecnico?

Fra i numerosi tipi di sponsonsorizzazione e di partnership possibili, già discussi nelle pagine predecenti di questo blog, certamente merita una disamina più approfondita lo sponsor tecnico. [...]

La differenza fra pubblicità e sponsorizzazione

Perchè un’azienda dovrebbe preferire la sponsorizzazione alla pubblicità? Perchè investire denaro in progetti di partnership e preferire la sponsorship quando si può comprare facilmente [...]

0

Sponsorizzazioni e coronavirus. Mitigare gli effetti negativi sugli investimenti nello sport

Sponsorizzazioni e Coronavirus. È possibile mitigare gli effetti negativi di epidemie e catastrofi imprevedibili? Facciamo alcune riflessioni. Il tema è scottante e di rilievo: l’emergenza legata [...]

0

La Lista Completa degli Sponsor MotoGP 2020

Qui di seguito pubblichiamo la lista completa degli sponsor della MotoGP, squadra per squadra, per la stagione 2020.  Alcune indicazioni utili per questa nostra piccola ricerca, giunta al suo [...]

0

Extreme E: cosa è, dove corre e perché dovreste sponsorizzare la nuova serie del rally elettrico

Extreme E è la nuova serie governata e promossa dalla Formula E, il principale campionato di prototipi elettrici del mondo. Fortemente voluta dal CEO Alejandro Agag, Extrame E vedrà correre SUV [...]

0

Extreme E: cosa è, dove corre e perché dovreste sponsorizzare la nuova serie del rally elettrico

Extreme E è la nuova serie governata e promossa dalla Formula E, il principale campionato di prototipi elettrici del mondo. Fortemente voluta dal CEO Alejandro Agag, Extrame E vedrà correre SUV [...]

0

Edifici Sportivi e sponsorizzazioni. Naming rights e non solo

Tra le opportunità di marketing sportivo più interessanti stanno assumendo una crescente rilevanza tutte quelle attività collegate a strutture ed edifici sportivi, cioè a stadi, palazzetti ed [...]

0

Main Sponsor, Front Sponsor e Minor Sponsor: problemi di definizione

Main Sponsor (in italiano Sponsor Principale), Top Sponsor, Title Sponsor, Official Sponsor, Front Sponsor, Minor Sponsor: tutte definizioni di cui la rete (e i giornali) è piena, ma che [...]

0

5 trend della Sponsorizzazione MotoGP 2020

È indubbio che gli ultimi anni stiano segnando un profondo cambiamento nel mondo del marketing sportivo e della sponsorizzazione: mutamenti nella fruizione, abbattimento delle barriere [...]

1

Come contattare i Team di MotoGP

Mi metto nella posizione del direttore marketing o sponsorizzazioni di un’azienda che si trova nella necessità di contattare una squadra di MotoGP perché vuole informazioni sui pacchetti di [...]

0

Sponsor Sticker: l’adesivo MotoGP è sinonimo di vittoria

È sufficiente digitare “MotoGP Sponsor Sticker” su un qualsiasi motore di ricerca per scoprire il vastissimo mondo dei kit adesivi per decorare moto e scooter come i bolidi della MotoGP. Per chi [...]

0

La sponsorizzazione nel motorsport: impatto emotivo e ricordi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo bell'articolo scritto da Salvatore Valerioti, Redattore del Blog del Ring “Date a un bambino un foglio di carta, dei colori e chiedetegli di disegnare [...]

0

La Lista Completa degli Sponsor MotoGP per la Stagione 2019

Pubblichiamo di seguito l’elenco completo degli sponsor delle squadre partecipanti al Campionato di MotoGP 2019. Le aziende e i marchi riportati e i progetti di sponsorizzazione associati [...]

0

Calcola il costo di una sponsorizzazione in MotoGP con il nostro Sponsor Calculator

Quanto vale una sponsorizzazione nella MotoGP? E quali sono i vari elementi che concorrono al prezzo di un programma di sponsorship nelle due ruote? Per cercare di rispondere a queste domande, [...]

0

Ricerca sponsor VS consulenza di marketing sportivo: 3 differenze fondamentali

La ricerca di sponsorizzazioni -detta anche sponsor brokering- e la consulenza aziendale di marketing sportivo sono due facce opposte delle stessa medaglia. Entrambe si occupano di [...]

0

Calendario FIA Formula E 2019-2020

14 gare in 12 nazioni e 4 Continenti per il Calendario 2019-2020 del Campionato FIA Formula E, la serie interamente dedicata ad auto a propulsione elettrica giunta alla sesta edizione

0

Road to MotoGP: marketing reach e il futuro dello sport

Asian Talent Cup, British Talent Cup e ora Northern Talent Cup e Qatar Motorsport Academy vanno ad affiancarsi a programmi più “tradizionali” come il FIM CEV Repsol e la Red Bull [...]

0

Qual’è la differenza tra sponsorizzazione e donazione?

Un’azienda che intende supportare una squadra o un atleta, investendo su di loro, deve sapere chiaramente qual’è il suo obiettivo e stabilire sin dall’inizio se si tratta di [...]

0

Come faccio a scegliere lo sport da sponsorizzare?

Vi occupate solo di motori? Ovviamente no, e possiamo proporvi sponsorship in qualsiasi ambito sportivo. Non siamo il braccio commerciale di una Lega, di un Team o di un evento, non [...]

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.