In MotoGP, MotoGP

Benvenuti nella Cattedrale della Velocità

Signore e signori, appassionati di sport motoristici e drogati di adrenalina, avvicinatevi! Oggi ci immergiamo nel mondo ad alto numero di giri del Circuito TT di Assen. Conosciuta come la “Cattedrale della velocità”, questa leggendaria pista è una tappa obbligata per ogni fan della MotoGP. Quindi allacciati le cinture, perché stiamo per fare un giro emozionante attraverso la storia, le caratteristiche e i momenti indimenticabili di questo circuito iconico.

Una ricca storia: La nascita di una leggenda

Il Circuito TT di Assen, situato nel nord dei Paesi Bassi, non è un circuito qualsiasi: è un monumento storico. Fondato nel 1925, questo circuito ha visto tutto: dall’evoluzione delle corse motociclistiche alla nascita delle leggende della MotoGP. Originariamente le gare si svolgevano su strade pubbliche prima di passare a un circuito permanente nel 1955. E che mossa è stata!

I primi giorni

Immagina questo: strade strette, ciottoli e cavalieri temerari che sfrecciano davanti ai mulini a vento. Ecco come è iniziato tutto. Le prime gare di Assen erano una vera prova di abilità e coraggio. I corridori hanno dovuto affrontare un tempo imprevedibile e il layout unico del tracciato ha reso ogni gara un’esperienza da brividi.

L’era moderna

Oggi, Assen si è trasformata in una struttura all’avanguardia. Con una lunghezza di 4,542 chilometri (2,822 miglia) e 18 curve, offre un mix perfetto di rettilinei ad alta velocità e curve impegnative. Il circuito è stato sottoposto a importanti lavori di ristrutturazione nel 2006, ma ha mantenuto il suo carattere originale, rendendolo uno dei preferiti da piloti e appassionati.

Il layout unico: Un giro sulle montagne russe

Se pensi che tutti gli autodromi siano uguali, ripensaci. Il tracciato del Circuito TT di Assen è come un giro sulle montagne russe, pieno di curve, tornanti e rettilinei adrenalinici. Vediamo cosa rende questo brano così speciale.

Gli angoli veloci

Assen è famosa per le sue curve veloci, che mettono alla prova l’abilità e il coraggio dei piloti. Gli angoli “Ruskenhoek” e “Mandeveen”, ad esempio, non sono per i deboli di cuore. I piloti devono percorrere queste curve ad alta velocità con precisione, prendendo decisioni in una frazione di secondo che possono decidere la loro gara.

Le Chicane

Ah, le chicane! Le chicane di Assen, come la“Geert Timmer Bocht, sono leggendarie. Queste sezioni strette e zigzaganti costringono i corridori a rallentare e a mettere in mostra le loro abilità tecniche. È un gioco del gatto e del topo, con i corridori che si contendono la posizione e cercano di superare in astuzia gli avversari.

Le Strette

Non lasciarti ingannare: Assen non è tutta curve e tornanti. Il tracciato presenta diversi lunghi rettilinei dove i piloti possono scatenare tutta la potenza delle loro macchine. La “Veenslang”, in particolare, è la preferita dai clienti. Guardare i corridori che raggiungono la massima velocità qui è uno spettacolo da vedere.

L’Atmosfera: Un festival della velocità

Una delle cose migliori di Assen è la sua atmosfera elettrica. I tifosi olandesi, noti per la loro passione ed entusiasmo, trasformano ogni weekend di gara in un festival della velocità. Scopriamo cosa rende l’esperienza di Assen così indimenticabile.

Il villaggio dei fan

Immagina un villaggio vivace pieno di bancarelle di cibo, stand di merci e mostre interattive. Questo è l’Assen Fan Village per te. È un paradiso per i fan della MotoGP, che offre di tutto, dalle sessioni di autografi con i piloti ai simulatori di gara in realtà virtuale.

I campeggi

Per vivere la vera esperienza di Assen, devi soggiornare in uno dei campeggi. Queste aree si animano di fan provenienti da tutto il mondo che condividono il loro amore per questo sport. È come una mini città, con barbecue, musica dal vivo e, ovviamente, discussioni infinite sulle corse.

Le tribune

Le tribune di Assen offrono alcune delle migliori viste in
MotoGP
. Che tu sia seduto nell’angolo “Haarbocht” o nella sezione “Strubben”, ti sarà garantita una vista esaltante dell’azione. Il boato della folla mentre i corridori sfrecciano davanti a te è sufficiente a farti venire la pelle d’oca.

sponsorizzazione MotoGP

Momenti iconici: La storia delle corse in divenire

Assen è stato il palcoscenico di molti momenti iconici nella storia della MotoGP. Dalle battaglie all’ultimo giro alle vittorie inaspettate, questo tracciato ne ha viste di tutti i colori. Riviviamo alcuni di questi momenti indimenticabili.

Il duello tra Rossi e Marquez

Uno dei momenti più chiacchierati degli ultimi anni è l’epico duello tra Valentino Rossi e Marc Marquez nel 2015. I due titani della MotoGP si sono sfidati in una battaglia mozzafiato che si è conclusa con la drammatica vittoria di Rossi. La folla si è scatenata e la gara è diventata subito un classico.

I maestri della pioggia

Assen è nota per il suo tempo imprevedibile, che ha portato ad alcune memorabili gare bagnate. Chi può dimenticare la gara del 2007, quando Chris Vermeulen dominò la pioggia per conquistare la sua prima e unica vittoria in MotoGP? È stata una masterclass di guida sul bagnato e una testimonianza delle difficili condizioni di Assen.

L’eroe olandese

Ovviamente non possiamo parlare di Assen senza menzionare Wil Hartog, il pilota olandese che vinse la gara delle 500cc nel 1977. La sua vittoria mandò in delirio i tifosi locali e cementò il suo status di eroe nazionale. Sono momenti come questi che rendono Assen così speciale.

Il Villaggio VIP della MotoGP: Un assaggio di lusso

Se vuoi portare la tua esperienza ad Assen ad un livello superiore, il Villaggio VIP della MotoGP è il posto giusto. Questa esclusiva area hospitality offre un assaggio di lusso, unito a una vista impareggiabile sulla pista.

Cucina gourmet

Dimentica i soliti spuntini a bordo pista; il
Villaggio VIP della MotoGP
offre opzioni di ristorazione gourmet che stuzzicheranno le tue papille gustative. Dalle deliziose specialità locali alla cucina internazionale, ce n’è per tutti i gusti. E non dimentichiamo l’open bar, che serve di tutto, dallo champagne alle birre artigianali.

Accesso dietro le quinte

Ti sei mai chiesto cosa succede dietro le quinte di una gara di MotoGP? Il Villaggio VIP ti permette di dare un’occhiata al funzionamento interno del paddock. Goditi i tour guidati, le sessioni di incontro con i piloti e anche le passeggiate nella pit lane. È un sogno che si avvera per ogni fan della MotoGP.

Luoghi di osservazione privilegiati

Il Villaggio VIP offre alcuni dei migliori punti di osservazione del circuito. Sia che tu stia guardando dal comfort di una lussuosa suite o da una terrazza sul tetto, avrai la garanzia di una vista perfetta dell’azione. È il modo migliore per vivere l’emozione di Assen.

assen markt

Le attrazioni locali: Esplora i Paesi Bassi

Se il circuito TT di Assen è l’attrazione principale, l’area circostante ha molto da offrire. Allora perché non organizzare un fine settimana alla scoperta dei bellissimi Paesi Bassi?

La città di Assen

La città di Assen è affascinante e ricca di storia. Fai una passeggiata nel centro città, visita il Drents Museum o rilassati in uno dei tanti caffè. È il luogo perfetto per rilassarsi dopo una giornata in pista.

La campagna olandese

La campagna intorno ad Assen è splendida, con paesaggi pittoreschi e villaggi caratteristici. Noleggia una bicicletta ed esplora le famose piste ciclabili olandesi, oppure fai una piacevole passeggiata in auto attraverso la campagna. È un ottimo modo per immergersi nella bellezza dei Paesi Bassi.

Cucina locale

Non andartene senza aver provato la cucina olandese locale. Dai deliziosi formaggi ai sostanziosi stufati, i Paesi Bassi vantano una ricca tradizione culinaria. Assicurati di visitare un mercato o un ristorante locale per assaggiare il meglio della cucina olandese.

Il futuro di Assen: Cosa succederà?

Il Circuito TT di Assen ha un futuro brillante davanti a sé. Grazie ai continui aggiornamenti e all’impegno nel mantenere il suo carattere unico, il tracciato è destinato a rimanere uno dei preferiti dai piloti e dagli appassionati per gli anni a venire.

Iniziative di sostenibilità

In linea con le tendenze globali, Assen si sta concentrando sulla sostenibilità. Il circuito sta implementando iniziative ecologiche, come pannelli solari e programmi di riciclaggio, per ridurre l’impatto ambientale. È un passo nella giusta direzione per il futuro del motorsport.

Nuovi eventi

Anche se la MotoGP è l’attrazione principale, Assen sta ampliando il suo calendario di eventi. Dalle gare automobilistiche ai festival musicali, al circuito c’è sempre qualcosa di emozionante. Tieni d’occhio il programma per scoprire nuovi ed entusiasmanti eventi.

Coinvolgimento dei fan

Assen si impegna a migliorare l’esperienza dei tifosi. Grazie alle nuove strutture, alle mostre interattive e alle iniziative a favore dei fan, l’autodromo sta garantendo ai visitatori un’esperienza indimenticabile. L’obiettivo è quello di rendere Assen la destinazione definitiva per gli appassionati di motorsport.

La magia di Assen

In conclusione, il Circuito TT di Assen è più di un semplice circuito: è un luogo magico che incarna lo spirito della MotoGP. Con la sua ricca storia, il layout unico e l’atmosfera elettrica, Assen offre un’esperienza senza precedenti. Che tu sia un fan sfegatato o un visitatore occasionale, un viaggio ad Assen è d’obbligo. Quindi, fai le valigie, prendi la tua attrezzatura da MotoGP e preparati per un’avventura che non dimenticherai mai. Ci vediamo alla Cattedrale della Velocità!

 

Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Emanuele Venturoli
Emanuele Venturoli
Laureato in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica all'Università di Bologna, è da sempre appassionato di marketing, design e sport.
Recent Posts

Leave a Comment

L’emozione del circuito TT di Assen: La Mecca della MotoGP, RTR Sports
motogp VIP Village MotoGP Premier