In Marketing Sportivo, MotoGP, Sponsorizzazioni Sportive

La stagione 2021 del campionato MotoGP è finalmente partita. Abbiamo assistito a due gare entusiasmanti tenutesi tra i lucenti curvoni del circuito del Qatar e non vediamo l’ora che la classe regina delle due ruote approdi in Europa per la prima gara in Portogallo.

Per quei 45 minuti di gara, se non fosse stato per le tribune vuote, siamo perfino riusciti a lasciarci alle spalle tutto quello che è accaduto dall’anno scorso ad oggi. Lo spettacolo in pista, infatti, ci ha ridato il sorriso, ci ha fatto risentire le palpitazioni curva dopo curva, l’ansia che saliva, sorpasso dopo sorpasso. Mai visto tanti piloti tutti così vicini fino all’ultimo giro, in un continuo susseguirsi di cambi di posizione, accelerazioni, corpo a corpo più o meno aggressivi e l’incertezza del vincitore fino all’ultima curva. Un vero spettacolo. Un podio del tutto inaspettato, un rookie che ha quasi rischiato di vincere la sua prima gara su una moto non ufficiale a dimostrare che la MotoGP offre gare divertenti, non scontate, diverse una dall’altra, con la possibilità di vedere chiunque sul podio.

Uno sport divertente da guardare e ricco di valori a cui associarsi

E questa è certamente una delle prime, se non la prima, ragione per cui la MotoGP è certamente una piattaforma sportiva perfetta su cui investire. I valori che la MotoGP rappresenta si possono sposare con moltissime realtà aziendali: spettacolo, passione, velocità, azione, tecnologia, innovazione, ricerca, spirito di squadra, attenzione per i dettagli, energia, forza, determinazione, tenacia, coraggio, divertimento, adrenalina…e molti ancora.

La MotoGP reincarna la maggior parte dei valori degli sport di squadra ma anche di quelli individuali; i team hanno a disposizione due moto per ogni pilota ma con due squadre di lavoro diverse, non ci sono ordini di squadra, i piloti corrono per sé stessi ma il team lavora e sviluppa per entrambi i lati del box. Gli sponsor che approcciano la MotoGP possono quindi beneficare della visibilità di due motociclette e nello stesso tempo adattare anche i contenuti di comunicazione in base alle caratteristiche dei singoli piloti. In tal senso le opportunità sono enormi, si deve solo avere la creatività per sfruttare tutto quello che la piattaforma offre e costruire contenuti in linea con il proprio brand o azienda. Gli spunti sono veramente tanti anche in base a quello che accade in pista; il team che si sponsorizza può vincere o meno, può lottare per il podio o magari fare una brutta gara. Si può quindi celebrare la vittoria così come apprezzare lo sforzo, la tenacia, la determinazione di non mollare mai, la voglia di riprovarci ancora, di rialzarsi dopo una sconfitta. Non si deve per forza legarsi ad un team vincente per poter sfruttare la sponsorizzazione, il risultato in pista deve essere visto come quasi “accessorio” perché di fatto di contenuti e valori da sfruttare ce ne sono tanti a prescindere dal podio.

Visibilità globale, audience fedele che segue ogni gara e il digital/social media che crescono sempre di più

Un altro motivo per cui un brand dovrebbe investire nella MotoGP è la visibilità che questa disciplina offre a livello globale e l’audience che la contraddistingue. Oltre 200 paesi ricevono segnali live, oltre 432 case vengono raggiunte nel corso della stagione, oltre 22.000 ore di trasmissione. La MotoGP, inoltre, è una piattaforma “giovane” e i dati del digital lo confermano sempre più. Il profilo digitale globale è per il 62% compreso tra i 18-34 anni e il 28% tra i 34-54 anni. Il sito della MotoGP è disponibile in 6 lingue e insieme all’app fornisce all’utente una serie di contenuti unici ed esclusivi; si può avere accesso ad highlights, conferenze stampa, documentari e contenuti inediti. Ecco alcuni dati davvero interessanti in merito:

  • 97 milioni di sessioni
  • 26 milioni di utenti
  • 298 milioni di pagine visualizzate
  • 37 milioni di video visualizzati
  • 546 milioni di minuti visualizzati

E i social media?

Sono in costante crescita e piazzano la MotoGP nei primi posti in termini di feedback nel mondo dello sport:

  • 2 miliardi di impressions
  • 3 miliardi di video visualizzati
  • 400 milioni di contatti diretti
  • 5 miliardi di minuti visualizzati
  • 30 milioni di fans globali sulle piattaforme social media

Facebook la fa da padrone anche in MotoGP, con quasi 14 milioni di likes, seguito da Instagram con 10.6 milioni di followers, YouTube con 4.05 milioni di iscritti, 2.7 milioni di followers su Twitter e 465K su TikTok.

Attraverso LinkedIn, vengono anche condivisi contenuti corporate e i dietro le quinte che possono essere utilizzati dai partner.

Un pubblico fedele che non vede l’ora di tornare a tifare dalle tribune e con una particolare propensione all’acquisto

La stagione 2020 è stata, come tutti sappiamo, influenzata dalla pandemia globale e, quindi per la prima volta non abbiamo visto il pubblico sulle tribune e nei prati tifare i propri campioni. Ma se riguardiamo ai dati degli anni precedenti non possiamo che pensare che anche il pubblico presente in pista è un tassello fondamentale quando un brand investe nella MotoGP.

Nel 2019 oltre 2.860.000 spettatori hanno seguito le gare nei circuiti, un numero in costante crescita negli anni. Oltre il 70% degli spettatori in pista ha meno di 35 anni, l’80% dichiara che tornerà l’anno successivo, il 65% ha acquistato un prodotto legato alla MotoGP e il 78% tenderebbe ad acquistare un prodotto associato alla MotoGP. In ogni gara il pubblico può accedere all’area commerciale dove trova gli stand dei partners della MotoGP e tante altre aziende che vendono o promuovono i loro prodotti. Anche questo è uno strumento utile per qualsiasi brand per avvicinare il proprio target in un contesto di svago e divertimento e in un momento di forte propensione all’acquisto.

Sono numeri e informazioni da tenere in considerazione e da valutare attentamente nel momento in cui si sta definendo un piano di marketing che prevede anche una sponsorizzazione sportiva. La possibilità di avere un pubblico giovane e appassionato che ha una propensione d’acquisto così particolare è certamente un grande plus della MotoGP.

Attività di hospitality attraverso il MotoGP VIP Village: un’opportunità unica per far vivere ai propri ospiti un week end da ricordare

Negli anni passati, prima degli eventi a porte chiuse e del distanziamento sociale, le hospitality sono sempre state uno straordinario strumento utilizzato da clienti e partner che volevano far vivere ai propri ospiti e dipendenti un’esperienza unica. Poter assistere alle prove e alle gare da una terrazza con vista sulla partenza e avere poi a disposizione una serie di servizi esclusivi, può essere un modo efficace di fare business, fortificare le relazioni con i propri clienti, o semplicemente fargli vivere una giornata di svago e divertimento che ricorderanno per sempre.

Non è quindi difficile capire perché la MotoGP è uno sport che vede coinvolte alcune delle aziende più importanti al mondo in vari settori merceologici: dalle compagnie telefoniche, alle aziende tecnologiche, ai network televisivi, agli energy drinks. Moltissime aziende hanno visto e intravedono sempre più le innumerevoli opportunità che questo sport offre.

Quando le aziende ci contattano perché vogliono investire nello sport, e nel Motorsport in particolare,  è questo che RTR SPORTS MRKETING LTD, come agenzia di marketing sportivo, può offrire: una valutazione del mercato basata sui numeri, sui valori e sulle opportunità che ogni singola disciplina o campionato offre. Non una scelta di pancia, influenzata dal tifoso che c’è in noi, ma un approccio strategico volto ad ottenere gli obiettivi che ogni brand si propone.

Silvia Schweiger
Sport has always been my passion and I was lucky enough to be able to make it my job too. Graduated in Foreign Languages ​​and Literatures, with a Master in Marketing and Communication, for 20 years I have been offering consultancy to companies wishing to use sport as a marketing and communication tool to better engage with their target and reach their objectives. Without sport, life is boring.
Recent Posts

Leave a Comment

Let's get in touch!

Can't find what you're looking for? Send us a quick message and we'll get back to you in minutes.

motogp documentary